Tags

Related Posts

Share This

La natura contro la sindome influenzale

influenza“I rimedi omeopatici e fitoterapici costituiscono un valido aiuto nella prevenzione e terapia nella sindrome influenzale. 

Tra i complessi omeopatici utili a stimolare il sistema immunitario ricordiamo prevalentemente Anas barbarie, Echinacea, Influenzinum, Vincetoxicum hirundaria, Sulfur, Staphylococcinum, Streptococcinum. In genere si assume un tubo-dose a settimana per la durata del periodo epidemico o in fase acuta un tubo dose ogni 12 ore per 3 giorni; nei bambini è consigliato dimezzare la dose.

Nel repertorio fitoterapico troviamo inoltre una vasta gamma di prodotti destinati alla preparazione di tisane, infusi e decotti per stimolare fegato, rene, apparato respiratorio e cute, con l’intento di evitare l’accumulo di tossine.  E’ possibile inoltre stimolare le difese immunitarie utilizzando alcune piante e gemme che possiedono anche proprietà antibatteriche e/o antivirali;

tra queste ricordiamo:

• Propoli

• Echinacea • Angustifolia,purpurea e pallida

• Astragalo

• Uncaria

• Curcuna

• Eleuterococco

• Aloe Vera

• Prunus Spinosa

• Rosa canina

• Vitis vinifera

Un altro valido aiuto viene dagli oligoelementi (manganese, rame, oro, argento, zolfo, bismuto, cobalto), che stimolano e modulano le difese immunitarie e sono in grado di lavorare in sinergia con i rimedi omeopatici.